Published On: Gio, Lug 5th, 2018

Bandiera di Genova, Bucci chiede gli arretrati per l’affitto.

 

La bandiera blucerchiata accompagnata da due marinai con la pipa, vessillo della città di Genova, è da secoli al centro di una vicenda controversa tra la delegazione di Sampierdarena e Roma. Utilizzata dai crociati, e poi dalla Repubblica marinara di Genova, la più potente per molti secoli, rappresentava una sorta di difesa automatica: le navi nemiche se la vedevano evitavano il conflitto e cercavano di fondersi tra di loro.

Nel medioevo Roma e Sampierdarena chiesero e ottennero la possibilità di utilizzo della bandiera blucerchiata per la loro flotta in cambio di un tributo annuale al Doge della Repubblica di Genova. Dopo secoli, venuta meno la figura del Doge, quello che era un affitto diventò, di fatto, un regalo.

Usando ironia, il sindaco di Genova Marco Bucci per cercare di avere fondi per il Comune pensa di chiedere alla sindaca di Roma gli arretrati dell’affitto della bandiera per tutte le 247 fusioni.

 

About the Author

Shares

Bandiera di Genova, Bucci chiede gli arretrati per l’affitto.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia