Published On: Gio, Gen 12th, 2017

Papa Francesco telefona a Pinuccio Brenzini, ma era uno scherzo

Scambiato per Papa Francesco era un sudamericano che cercava Preziosi per un piccolo sospeso di qualche anno fa.

“So che loro sono in contatto, Preziosi quando vede il mio numero di telefono non risponde allora ho pensato a lui, ma forse ho sbagliato momento” le prime parole del sudamericano che non ha voluto rilasciare il suo nome, ha detto solo di dire che é uno dei tanti.

E poi sulla telefonata: “Non ho fatto a tempo a dire ‘Pronto Pinuccio’ che lui é scoppiato a piangere e continuava a ringraziarmi, che aveva sbagliato tanto ma che aveva capito e non succederá piú. Io sono rimasto spiazzato e ho provato a cammuffare la mia voce con un accento diverso ma ormai avevo capito di aver combinato un disastro. Ho salutato continuando a fargli credere che ero il Papa”.

E conclude: “Volevo anche chiamare TeleNord per spiegare l’equivoco ma poi ho temuto il peggio, se mi avesse risposto il Responsabile Sport TELENORD avrebbe sicuramente preteso una mia lettera di scuse in triplice copia e a quel punto avrei dovuto svelare la mia identitá”.

I saluti: “Chiameró un’altra volta, ho visto al TG Argentina che in Italia é scoppiato il finimondo per un video blasfemo circolato in rete”.

About the Author

Shares

Papa Francesco telefona a Pinuccio Brenzini, ma era uno scherzo

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia