Published On: Gio, Set 1st, 2016

Sprofonda l’Italia di Pavoletti

Pavoletti

Come da previsione l’Italia di Pavoletti ha mostrato grosse lacune soprattutto in fase difensiva e di possesso palla. La Francia ha agevolmente battuto l’Italia di Pavoletti con tre gol scaturiti dalla poca concentrazione.

L’Italia di Pavoletti non ha colpito per spettacolaritá ma ci sono comunque margini di miglioramento. Intanto per gli uomini a disposizione del tecnico: Eder e Pellé, scuola Sampdoria, sono i giocatori col voto piú alto per impegno, giocate e per il  passato nella Genova che conta. Non é un caso che il gol ha fatto gioire tutti i veri tifosi di calcio riportando alla memoria le azioni piú belle di Vialli e Mancini.

Un altro giocatore fará la differenza nella nuova nazionale, si tratta di Gabbiadini, grande ex della Sampdoria che ha lasciato il segno a Genova per i gol segnati ai derby.

E poi il tecnico che con il suo cuore blucerchiato e con il suo passato nella Sampdoria saprá dare a questa nazionale la giusta impronta per far dimenticare subito questa povera Italia di Pavoletti. Anche se la sconfitta all’esordio di un tecnico della nazionale italiana ha sempre portato fortuna l’Italia di Pavoletti non ha comunque convinto.

About the Author

Shares

Sprofonda l’Italia di Pavoletti

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia