Published On: Mer, Mag 18th, 2016

Preziosi minaccia l’UEFA: “Niente licenza? E io costruiró un’altra squadra piú forte”

Enrico Preziosi

Ormai é guerra aperta tra Preziosi e la UEFA. “La licenza UEFA non ci é stata rilasciata perché non sono simpatico al revisore dei conti, non ha gradito il ricorso che abbiamo fatto lo scorso anno e che avremmo anche potuto vincerlo se solo l’avvocato avesse spostato di qualche giorno il viaggio prenotato prima a Gardaland”.

Raggiunto dai nostri microfoni ha dichiarato con un pizzico di amarezza: “Quest’anno ho avuto paura davvero, a gennaio ho temuto di aver fatto dei seri danni, per fortuna una serie di sconfitte ci ha impedito di raggiungere una posizione di classifica molto molto pericolosa. E comunque anche l’allenatore ci ha messo del suo, purtroppo si lascia prendere la mano dalla voglia di vincere e esagera sempre”.

Poi ci spiega la situazione: “Dopo la mia conferenza stampa pubblica dello scorso anno dove ho risposto a tutte le domande che la gente mi ha fatto ho mantenuto la mia promessa e ho costruito una squadra piú forte dell’anno prima. La UEFA non ha gradito questo screzio e non ci ha dato nuovamente la licenza e quindi se il problema sono io sono pronto a rimediare: a breve faró un’altra conferenza stampa pubblica dove tutti possono farmi le domande che vogliono e giá a luglio costruiró un’altra squadra piú forte di quella degli ultimi due anni”.

E conclude: “Ai tifosi dico di stare tranquilli, quei pochi debiti che abbiamo li ho risolti passando le fatture dalla cartella “DA NON PAGARE” a quella “DA PAGARE PRIMA O POI”. E comunque in barba alla UEFA noi in Austria questa estate ci andremo di nuovo”.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Shares

Preziosi minaccia l’UEFA: “Niente licenza? E io costruiró un’altra squadra piú forte”

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia