Published On: Mer, Mag 4th, 2016

Leicester campione d’Inghilterra, Preziosi: “É una vergogna, questo non é calcio”

13138851_10207496822752449_3331056874846136560_n

“Vedere tanti giocatori bravi in una piccola squadra, quando i tuoi amici del Manchester o del Chelsea magari hanno bisogno di un rimpiazzo a buon prezzo…” tuona Preziosi che di passaggi veloci e meteore se ne intende. “E magari mettersi qualche soldino in tasca per la vecchiaia..”

Anche il presidente rossoblu sogna una favola Leicester per il suo Genoa: “Si, ma con due squadre diverse” e ci svela una parte del progetto:  “una invernale forte e preparata e una primaverile da preparare per il mercato estivo”. Ma perché? “È semplice, altrimenti l’allenatore non mi lavora piú e si annoia e poi magari comincia a pensare a traguardi ambiziosi”. Come l’Europa: “Si ma per fortuna su quella riesco ancora a metterci una pezza per evitarla”.

Lei andrebbe a fare il presidente in Inghilterra? “Non andrei mai, ho tanti amici qui in Italia e poi Palazzi ci rimarrebbe male, lui non accetterebbe il trasferimento anche se laggiú le regole sono piú rigide e vengono rispettate”.

Insomma se ci fosse stato lei il Leicester avrebbe comunque concluso bene la favola? “Forse, devo vedere se le regole per la licenza UEFA sono uguali alle nostre, ma di sicuro con una decina di giocatori diversi. Comunque se avesse vinto un altra squadra con dei giocatori venduti a forza da me é come se avessimo vinto noi…”.

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Shares

Leicester campione d’Inghilterra, Preziosi: “É una vergogna, questo non é calcio”

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia